Sito ufficiale dell'Inchiesta diocesana per la Beatificazione di Padre Giuseppe Marrazzo (1917-1992)

A cura della Postulazione Generale dei Rogazionisti di Roma - e-mail: postulazione@rcj.org

Vice-Postulazione Padre Marrazzo - Casa Madre dei Rogazionisti - Messina

Home
Ricordo annuale del dies natalis

Martedì 30 novembre, ricorrendo il 18° anniversario del dies natalis del servo di Dio Padre Giuseppe Marrazzo, la Vice-postulazione di Messina in collaborazione con l'Associazione "Amici di Padre Marrazzo", ha organizzato una giornata di preghiera e riflessione sulla vita e l'opera di P. Marrazzo. Il programma comprende la celebrazione eucaristica al Gran Camposanto di Messina alle ore 10.00 e, al pomeriggio, nella basilica-santuario di S. Antonio in via S. Cecilia, la S. Messa commemorativa, presieduta da P. Angelo Sardone, Postulatore generale dei Rogazionisti. Intanto procede l'escussione dei testimoni nell'inchiesta diocesana, mentre è a lavoro la Commissione Storica presieduta da don Franco Di Natale sdb.

 
Benedizione della statua di sant'Annibale in Vaticano

manifesto-statua  Mercoledì 7 luglio 2010 alle ore 10,15 prima della consueta udienza generale, il Santo Padre Benedetto XVI benedirà la statua di sant'Annibale (opera dello scultore Giuseppe Ducrot), collocata nella prima nicchia in Piazza dei Protomartiri Romani, all'Atrio delle Campane, della Basilica di S. Pietro.
ufficiale In questi giorni l'immagine-invito viene inviata a tutte le case maschili e femminili insieme con  manifesti e locandine da divulgare soprattutto nelle chiese, santuari ed esercizi commerciali.
L'invito viene inviato anche ai vescovi delle diocesi nelle quali siamo presenti, ai prelati della Curia Romana ed a personalità del mondo della cultura e della vita civile, vicini alle Congregazioni.
Si chiede di dare ampia diffusione a questo evento, divulgando l'invito e copia del manifesto che potete scaricare  in formato pdf 
(Scaricare qui) consegnandolo soprattutto ai parroci ed alle persone interessate.
-   Tutti coloro che vogliono partecipare alla cerimonia, possono entrare da Piazza del Sant'Uffizio, Cancello Petriano, mostrando l'immagine-invito e rispettando la puntualità, dal momento che nella Piazza S. Pietro il Papa terrà la sua consueta udienza generale e quindi è prevista affluenza di persone.
L'immagine-invito serve da biglietto per poter entrare.
-   Occorre essere in Piazza S. Pietro alle 8.30 per superare i controlli di accesso.
Alle ore 9,45  ci si riunisce sotto la statua.
Il Superiore Generale saluta i partecipanti e l'artista presenta la sua opera.
Dopo la benedizione ci sarà la S. Messa nella Basilica, presieduta da Sua Eminenza il signor cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato di Sua Santità, all'Altare della Cattedra.
In basilica si accede direttamente dall'atrio nel quale già ci si trova, attraverso la Porta della preghiera.

-   Pur tenendo conto delle inevitabili difficoltà dovute al periodo estivo nel quale è stato fissato l'evento ed alla chiusura delle attività scolastiche e pastorali, è superfluo ricordare a  tutti i confratelli ed i responsabili delle diverse associazioni laicali, di coinvolgere quante più persone possibile nella partecipazione alla cerimonia.
 

PER SINGOLI O GRUPPI CHE INTENDONO PERNOTTARE A ROMA
Coloro che intendono muoversi in gruppo ed hanno bisogno di pernottare a Roma possono usufruire del Grand Hotel Carpegna sull'Aurelia, dove dal 4 all'8 luglio 2010 ci sono i posti a disposizione.
I prezzi praticati per gruppi sono i seguenti:
stanza singola:  42 € pernottamento e prima colazione
stanza doppia:  52 €      "                    "
stanza tripla:     75 €      "                    "
I pasti sono a parte: 18 € a persona incluso ¼ di vino ed acqua
(pranzo e cena). Il parcheggio del pullman è gratuito.
Occorre prendere accordi direttamente con l'Hotel ai seguenti recapiti:
Grand Hotel Palazzo Carpegna
Via Aurelia 481  00165 Roma
Prenotazione gruppi: 06/66007 901-903
Prenotazioni individuali: 06/66007 902  - 06/66007 902      
e-mail:  
palazzo.carpegna@hotel-invest.com

website: www.hotel-invest.com
 
Ritrovarsi per ricordare

Domenica 1° maggio 2010 i Paggetti Antoniani degli anni 1965-1970, nel nome di Padre Giuseppe Marrazzo si sono dati appuntamento a Messina per un incontro. E' stata una esperienza carica di emozioni e sentimenti nella quale oltre la gioia di riincontrarsi dopo tanti anni, c'è stata quella ancora più grande di sapere che la Causa di beatificazione di Padre Marrazzo che tutti ricordano come amato assistente dell'Associazione, procede nella fase diocesana. L'incontro è stato fruttuoso perchè ha permesso di raccogliere testimonianze orali e documentarie su P. Giuseppe. 

 
9 maggio 1943: Padre Marrazzo diventa prete

E' stato ricordato con particolare solennità nella città natale San Vito dei Normanni (Br) il 67° anniversario dell'ordinazione sacerdotale del Servo di Dio Padre Giuseppe Marrazzo, avvenuta a Barcellona Pozzo di Gotto il 9 maggio 1943 per le mani di mons. Angelo Paino. A detta dei testimoni oculari, si trattò della più numerosa ordinazione sacerdotale conferita dall'arcivescovo messinese nei suoi oltre quarant'anni di ministero nella città dello Stretto: 30 diaconi di cui ben Rogazionisti. Ha celebrato nella sontuosa basilica il Postulatore Generale P. Angelo Sardone che ha concluso così il pomeriggio culturale avviato con la presentazione della Causa di beatificazione del Servo di Dio sanvitese.

 
Giornata sacerdotale

Domenica 9 maggio 2010, 67° anniversario dell'ordinazione sacerdotale di Padre Giuseppe Marrazzo, si è svolto con buona partecipazione di pubblico nel salone della basilica di S. Maria della Vittoria a San Vito dei Normanni, la conferenza del Postulatore Generale dei Rogazionisti sulla Causa di beatificazione del servo di Dio.  Insieme con i sacerdoti don Fabio Ciollaro, don Aldo Tateo e don Franco Maldarella sono intervenuti numerosi parenti di padre Marrazzo, l'assessore alla cultura e diversi rappresentanti delle organizzazioni laicali della città. Si spera prenda piede l'Associazione "Amici di Padre Marrazzo" per sviluppare nel paese nativo la conoscenza e l'opera sacerdotale di questo Rogazionista sanvitese.

 
3 maggio: compleanno di Padre Marrazzo

3 maggio 1917: alle ore 15.00 a San Vito dei Normanni (Br) sesto di nove figli nasce Giuseppe Marrazzo da Luigi e Maria Concetta Parisi. Viene però dichiarato al Comune il 5 maggio e questa rimane la data riportata nella documentazione religiosa e civile. Tre giorni dopo, il 6 maggio riceve il santo Battesimo nella chiesa di San Domenico, la parrocchia vicina alla sua casa e gli viene imposto il nome di Giuseppe Crocifisso. Furono padrini gli zii Pietro ed Ermelinda Parisi. Il battesimo fu ammnistrato da don Giovanni Melacca sostituto del parroco.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL



Chi è online

 21 visitatori online

Scritti

Paypal

RocketTheme Joomla Templates
Membri : 33
Contenuto : 98