Search

Fai una donazione

Galleria

  • lll

Notiziario

who is online

Abbiamo 221 visitatori e nessun utente online

Richiesta di Preghiera

Youtube Videos

3 maggio: compleanno di Padre Marrazzo

  • Scritto da Super User

3 maggio 1917: alle ore 15.00 a San Vito dei Normanni (Br) sesto di nove figli nasce Giuseppe Marrazzo da Luigi e Maria Concetta Parisi. Viene però dichiarato al Comune il 5 maggio e questa rimane la data riportata nella documentazione religiosa e civile. Tre giorni dopo, il 6 maggio riceve il santo Battesimo nella chiesa di San Domenico, la parrocchia vicina alla sua casa e gli viene imposto il nome di Giuseppe Crocifisso. Furono padrini gli zii Pietro ed Ermelinda Parisi. Il battesimo fu ammnistrato da don Giovanni Melacca sostituto del parroco.

Giornata sacerdotale

  • Scritto da Super User

Domenica 9 maggio 2010, 67° anniversario dell'ordinazione sacerdotale di Padre Giuseppe Marrazzo, si è svolto con buona partecipazione di pubblico nel salone della basilica di S. Maria della Vittoria a San Vito dei Normanni, la conferenza del Postulatore Generale dei Rogazionisti sulla Causa di beatificazione del servo di Dio.  Insieme con i sacerdoti don Fabio Ciollaro, don Aldo Tateo e don Franco Maldarella sono intervenuti numerosi parenti di padre Marrazzo, l'assessore alla cultura e diversi rappresentanti delle organizzazioni laicali della città. Si spera prenda piede l'Associazione "Amici di Padre Marrazzo" per sviluppare nel paese nat

Leggi tutto: Giornata sacerdotale

Il prete di tutti

  • Scritto da Super User

locandina-1.jpgLa locandina è stata preparata dal gruppo dei Laici Eustochiani di Messina e non è stata visionata dal Postulatore che, in riferimento al titolo di venerabile attribuito a P.Marrazzo precisa che si tratta di un evidente errore dovuto alla non conoscenza in merito da parte degli estensori. Il titolo di venerabile, infatti, appartiene alla fase successiva all’inchiesta diocesana ed è attribuito direttamente dal Papa. Il titolo che invece si addice a Padre Giuseppe Marrazzo a seguito dell'introduzione dell'inchiesta diocesana a Messina, è quello di Servo di Dio

Il Tribunale rientrato a Messina

  • Scritto da Super User

Ultimato il lavoro di escussione dei testi pugliesi, impossibilitati a recarsi in sede per la deposizione nell'inchiesta diocesana messinese per la beatificazione e canonizzazione del SdD P. Giuseppe Marrazzo, il Tribunale è rientrato a Messina per riprendere quanto prima le sue sedute ordinarie. La sortita pugliese ha permesso di ascoltare tra le altre, la deposizione di Palmina e Luigi, fratello di P. Marrazzo ed i suoi due nipoti sacerdoti, don Aldo Tateo e don Vito Vita.

Contattaci

Login Form

Ricordami

       

Trovaci